Infissi Cinelli Antonio da circa 40 anni si occupa di progettazione, realizzazione e posa in opera di infissi in legno Frosinone, in alluminio e PVC. AL PASSO CON IL CLIENTE !IL CASSONETTO non è un dilemma chiedi al tuo serramentista professionista !!

Pubblicato il 18/04/2017

Infissi Cinelli Antonio da circa 40 anni si occupa di progettazione, realizzazione e posa in opera di infissi in alluminio a Frosinone

Spero che abbiate passato una Serena Pasqua , che questi giorni siano stati tranquilli e che per qualche ora si è riusciti a staccare il cervello dalla tanta corsa di tuttii giorni !!!

Noi continuiamo

con il percorso della scelta e particolarità per la realizzazione di un lavoro ottimale idoneo e funzionale ! abbiamo parlato dei controtelai e delle tipologie di esso , di come isolare il corpo dall’infisso. come detto Cinelli infissi in alluminio a Frosinone è a disposizione per chi vuole dettagli più accurati

Oltre al controtelaio…. per chi ha gli avvolgibili si pone il dilemma cassonetto !!

Per chi si trova in costruzione nuova o comunque nella ristrutturazione dove vi stà apportando modifiche anche in parte murarie si consiglia il cassonetto coibentato , ma essi non sono tutti uguali , i celini di copertura che si consigliano ispezionabili, anche essi devono essere valutati in base a come si stanno svolgendo i lavori per comodità e funzionalità ! anche qui è consigliato parlare con il professionista serramentista che può dare consigli utili , per non spendere t

roppo o troppo poco e avere poi problematiche nella chiusura del celino. Sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti via mail o in sede !

Là dove non si possono applicare cassonetti coibentati si può adottare un isolamento con rinforzo ! il tutto chiuso con celini ispezionabili , anche qui con i celini si può partire da un semplice celino ad un celino rinforzato e coibentato , tutto dipende del tipo di lavoro che si sta facendo !

Però …. Se si sviluppano dei lavori di isolamento , bisogna tenere a mente che il cassonetto è un corpo collegato con l’esterno, il che porta per natura a prendere l’area e portarla verso l’interno , se esso non è strutturato , progettato e isolato come si deve … si hanno spifferi di aria ,. Per poi risolvere i spifferi si possono adottare delle tende , ma comunque porta il cliente ad aumentare i gradi di riscaldamenti, di conseguenza il consumo (metano pellet legna) quale esso sia e a fine anno il risparmio non si nota !

Quindi se si stanno spendendo dei soldi per migliore la propria abitazione bisogna fare attenzione ai lavori che si vogliono fare e come farli, perché altrimenti si spendono soldi senza avere migliorie per la propria casa, il che dà più fastidio dei spifferi d’aria !

Per informazioni e preventivi GRATUITI a disposizione Cinelli infissi in alluminio a Frosinone Arce –FR-

Chiedere informazioni prima di fare un lavoro fà risparmiare , non smettere mai di fare domande.

Anche se può sembrare superflua falla, il professionista sarà contento delle domande e non si urta nel dover rispondere !!!


Vi aspetto al prossimo post !se siete interessati a sapere qualcosa in più vi ricordo la mail, potete contattarci lì!!! come vedete le spiegazioni sono un impasto con le cose fondamentali ,spiegare il tutto nei minimi particolare richiede anche una visione ottica di cosa stiamo parlando per questo consiglio di venirci a trovare in sete dove trovate il tutto ( spiegare a parole si può immaginare ma non avere la certezza ,per questo noi i nostri clienti li mettiamo davanti al materiale per far rendere meglio l’idea di cosa si stà creando), se riuscite a prendere appuntamento è meglio per non farvi perdere tempo nell’attesa !!

Cinelli Antonio  infissi in alluminio a Frosinone - Arce -Augura una buona serata !!!